Arista al Nocino – raffinato secondo piatto

L’arista al nocino è un piatto raffinato e dal sapore particolare, eppure semplice a farsi, che vi farà fare colpo nelle occasioni eleganti e formali (magari perchè no.. un pranzo di natale dove servirete i vostri pandoro o panettone fatti in casa! 😀 ). Il suo particolare sapore e gusto nasce dall’incontro del liquore fatto con il mallo verde delle noci, chiamato nocino, ed il miele, che insieme danno origine ad un gusto molto particolare e ben bilanciato tra l’aspro ed il duro del liquore e il dolce del miele. La preparazione della ricetta della nostra arista al nocino è davvero molto semplice ed adatta anche a chi non ritiene di essere portato per la cucina. Seguendo le nostre dritte, in poco tempo avrete un piatto elegante, buonissimo e di gran effetto.
Tutti gli ingredienti sono facilissimi a reperirsi.
Per quanto riguarda il miele, invece, per la preparazione della nostra arista al nocino, vi suggeriamo un miele di tipo millefiori. Infatti il miele d’acacia renderebbe troppo dolce il nostro piatto, mentre quello di castagno o di melata, al contrario, troppo amaro.
l’unica cosa che richiede un po’ di attenzione, in questa ricetta, è il tempo di cottura, che può arrivare anche ad un’ora e mezza, a seconda della pezzatura della carne. Nulla di complicato, insomma, solo una preparazione che richiede un po’ di pazienza e tutto sarà pronto sul vostro tavolo 🙂

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    90 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1,5 kg arista di maiale
  • 2 tazze da caffè Liquore al Nocino
  • 2 cucchiai Miele millefiori
  • 2 Carote
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. olio
  • 1 Noce di burro
  • 1 cucchiaio Fecola di patate
  • q.b. Sale grosso
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare la nostra arista al nocino, iniziate salando e pepando la lonza di maiale e massaggiatela in superficie.

  2. In una pentola dai bordi alti, versate un filo di olio e una bella noce di burro.

  3. Mondate sedano, carota, cipolla e spicchi d’aglio e tritateli a pezzi non troppo grandi.
    Potete usare anche un robot da cucina se preferite.

  4. Versate questo trito nella pentola con l’olio ed il burro e mandate a fuoco basso.

  5. Lasciate soffriggere ed imbiondire il tutto.

  6. Ponete nella pentola anche l’arista e lasciatela colorare sui bordi in maniera di sigillare la carne da ogni lato.

  7. Quando la carne sarà ben colorita e sigillata da ogni lato, sfumate il tutto con le tazze di nocino.

  8. Versate allora anche il miele millefiori.

  9. Sopra l’arista versate allora tanta acqua quanta ve ne serve per coprire la carne.

  10. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, abbassate il fuoco e tirate a cottura per un’ora e mezzo circa.

  11. Ogni 10-15 minuti circa andate a controllare la vostra carne e se necessario giratela sul fianco in maniera che la cottura risulti uniforme.

  12. Trascorso questo tempo, prendete la nostra arista al nocino, e ponetela sul piatto per farla raffreddare.

  13. Una volta freddata, con l’aiuto di un coltello ben affilato o di una affettatrice, tagliate la nostra arista al nocino a fettine sottili.

  14. Al momento del servizio, o comunque poco prima, prendete la pentola dove avete fatto cuocere la carne. Frullatene il contenuto con l’aiuto di un minipiner.

  15. Versate nella pentola la fecola di patate e mescolate fino a far restringere la salsa.

  16. Irrorate l’arista con la salsa al nocino. La vostra arista è pronta per essere servita.
    magari si… fate come noi, Decorate il piatto da portata con alcuni gherigli di noce! 🙂

Note

Se la nostra arista al nocino vi è piaciuta, mettete “mi piace” alla nostra Pagina facebook, oppure seguiteci su instagram! 😀

Precedente Biscotti Natalizi - snack, decorazione o idea regalo per le feste! Successivo Glassa al caffè, per decorare torte, biscotti e dolci creazioni!

2 commenti su “Arista al Nocino – raffinato secondo piatto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.