Cialde di parmigiano – non solo una decorazione! :D

Le cialde di parmigiano sono entrate nel nostro immaginario grazie alle cucine dei grandi chef.
Vi ricordate?
C’era un periodo dove queste cialde venivano usate per decorare i piatti dei grandi ristoranti stellati: chips di parmigiano da usare dopo averle infilzate in un risotto, oppure cialde di parmigiano modellate a forma di una coppetta che avrebbe contenuto un finger food di ultima generazione.
Per molto tempo le abbiamo guardate con stupore ed ammirazione, finchè non ci siamo accorti di quanto fosse semplice farle a casa! 😀
Dopo qualche tentativo, abbiamo trovato il modo perfetto per farle in casa e vi basteranno davvero solo una buona teglia, un forno e del parmigiano grattugiato.
La semplicità prima di tutto! 😀
Vi basterà solo scegliere una buona qualità di parmigiano, poichè, visto che la ricetta presenta solo un ingrediente, è importante che sia di grande qualità. Per fare le nostre cialde di parmigiano noi abbiamo scelto per il Parmigiano Crosta Nera Lodigrana perchè sappiamo che viene prodotto in un antico caseificio, con il latte delle mucche allevate direttamente nelle loro stalle. Alta qualità per uno dei migliori prodotti italiani!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Per preparare le cialde di parmigiano, accendete il vostro forno a 180°. Noi abbiamo messo la posizione del forno sulla modalità “ventilato”.

  2. Prendete una teglia, rivestitela di carta forno. Con un cucchiaino mettete 3-4 cucchiaini di parmigiano su un punto e schiacciate appena con il dorso del cucchiaino stesso fino ad ottenere un disco di circa 6-8 cm.

  3. Preparatene altri lungo la teglia ed infornate.
    Attendete che il formaggio si sciolga delicatamente. Le cialde di parmigiano saranno pronte quando tutto i parmigiano sarà sciolto e i bordi inizieranno a colorirsi ed indorarsi.ci vorranno circa 5 minuti, ma controllate comunque ad occhio nudo.

  4. Quando la cottura sarà terminata, fate freddare le cialde di parmigiano e solo dopo toglietele dalla carta forno: si staccheranno più facilmente senza rompersi.

Consigli

  • vi suggeriamo di non poggiare le cialde su carta paglia o tovaglioli. Il formaggio rilascia in cottura molti dei suoi grassi e ungerà la carta.
  • se amate  i sapori decisi, potete fare le nostre cialde di parmigiano utilizzando, invece il pecorino. Risulteranno cialde ugualmente buone ma molto saporite e salate! 🙂

Precedente Ciambellone Duro Marchigiano Successivo Ciaramilla Marchigiana - un dolce quasi dimenticato...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.