Gelato al caffè fatto in casa – anche senza gelatiera!

Avere il gelato sempre a disposizione è un sogno di tutti i golosi! 😛
Per questo noi ormai abbiamo, nel tempo, collaudato la nostra ricetta da mantenere e personalizzare a seconda del gusto. Vi avevamo già presentato il nostro gelato fatto in casa, al gusto amarena e quello variegato al caramello, ma i test non sono finiti qui! 😀 Difatti oggi siamo qui per presentarvi il nostro gelato al caffè fatto in casa !

La ricetta non cambia molto.
La base è sempre quella “alternativa” che abbiamo ottimizzato per voi. Difatti nel nostro gelato non troverete uova o simili. Quella che noi proponiamo è una ricetta alternativa, ma dal risultato assicurato. La cremosità del nostro gelato al caffè fatto in casa è data dall’utilizzo della panna.
Una volta messo in congelatore, il gelato non gela del tutto, rimanendo perfettamente morbito grazie anche al latte condensato. Insomma, una ricetta buona, di facile esecuzione, veloce e senza gelatiera che vi permetterà in poco tempo di avere un gelato gustoso, stupendo così tutti i vostri ospiti ed amici.

Provatela, e non tornerete più indietro. 😀

gelato al caffè fatto in casa
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    circa mezzo kg di gelato
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 ml Panna da montare
  • 2 tazzine di caffè (amaro e ristretto)
  • 2 cucchiai Caffè solubile
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 150 g Latte condensato

Preparazione

  1. gelato al caffè fatto in casa

    Per preparare il nostro gelato al caffè fatto in casa, iniziate facendo due tazzine di caffè.

  2. Versate il caffè in una tazza più ampia e fate sciogliere al suo interno il caffè solubile in polvere e lo zucchero.

  3. In una ciotola più ampia montate a neve fermissima la panna.

  4. Aggiungete allora il latte condensato.

  5. Con l’aiuto di un leccapentole o sempre con le fruste elettriche unite il latte condensato alla panna montata.

  6. Come ultimo ingrediente, aggiungete il caffè dentro il quale avete disciolto il caffè solubile e lo zucchero.

  7. Amalgamate uniformemente e delicatamente. Solo alla fine versate il gelato in una ciotola con coperchio che sia abbastanza capiente.

  8. Riponete il gelato in congelatore fino a che non sarà ben solidificato: vi consigliamo di preparare il gelato la sera prima, se volete mangiarlo a pranzo, oppure la mattina se volete consumarlo la sera.

  9. Formate delle coppette con il nostro gelato al caffè fatto in casa e decoratelo come preferite.
    Via libera a panna montata, granella di nocciole, liquore al cioccolato, lingue di gatto

  10. Gelato al caffè fatto in casa

Note

Se la nostra ricetta del gelato al caffè fatto in casa vi è piaciuta, non perdete le altre e mettete “MI PIACE” sulla nostra pagina facebook!

Precedente Frittata con le foglie dell'aglio - la tradizione contadina! Successivo Frittata con gli Asparagi - sapore e bontà stagionale!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.