Girella Salata

Le torte salate sono uno dei piatti più versatili del mondo.
Si può giocare con il ripieno, si può giocare con l’aspetto, e così.. stupire i nostri commensali.
L’impasto di questa torta salata a girella è un impasto che solitamente usiamo per preparare i panini napoletani, secondo la ricetta della nostra cara amica Simona.
Abbiamo così pensato di reinterpretarla, ed usarla per una torta salata d’effetto, giocando sull’aspetto.
E così.. ecco che nasce la nostra torta salata 😀
L’abbiamo farcita con prosciutto cotto e mozzarella, ma potete a piacere farcirla con salsiccia, salumi, verdure, formaggi di vostro gradimento.
Ecco a voi la ricetta 😉

Girella Salata

ingredienti:
-400 grammi di farina 00
– 200 ml di latte
– 1 cucchiaino di sale
– 1 cucchiaino di zucchero
– 3 cucchiai di olio d’oliva
– mezzo cubetto lievito di birra

ingredienti per il ripieno:
– prosciutto cotto
– mozzarella
– (fantasia vostra… 😉 )

impastare gli ingredienti insieme, mettendo su una ciotola il latte, il sale e lo zucchero. Versate poi la farina e il lievito sbriciolato. Amalgamate tutto insieme finchè non otterrete un impasto liscio. Lasciate lievitare per 2 ore in una stanza calda, oppure nel forno spento, con accesa solo la luca.
Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e stendetelo con il mattarello fino ad ottenere una striscia di impasto lunga e stretta.
al centro di questa striscia, ponete il vostro ripieno.
Nel nostro caso abbiamo scelto prosciutto cotto a dadini e mozzarella.
Sigillate questo “tubo” di impasto, e arrotolatelo.
Ponetelo in quella che sarà la teglia di cottura, rivestita di carta forno.
Fate lievitare per 3 ore.
Spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo e versateci, se gradite, semini di sesamo in superficie.
cuocete in forno caldo a 200° per 20 minuti.

girella salata

Noi abbiamo deciso di servirla su vassoio coprente poloplast color marrone

Precedente La Novena - conservazione delle Castagne Successivo Insalata finocchi e Melograno

2 commenti su “Girella Salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.