Insalata finocchi e Melograno

L’autunno porta con sè sapori decisi, buoni , profumati,caratteristici.
Tra questi, uno dei frutti o dei colori che richiamano maggiormente per noi questo pericolo dell’anno, è proprio il melograno! 🙂
I suoi colori, il suo aspetto caratteristico, i suoi semi rossi sono unici nella natura, ma spesso abbiamo difficoltà nell’usarlo in cucina.
Difatti capita di sbucciarlo, impiegare diverso tempo, raccogliere i chicchi e poi mangiarli da una ciotola.
Ma perchè non impiegare questi sapori gustosi in cucina?
noi vi diamo qualche spunto…
Leggetelo, magari potreste trovare il vostro modo gustoso di mangiare il melograno in una maniera differente e stupire gli ospiti! 😀

insalata melograno e finocchi

Ingredienti:
– un melograno
– un finocchio
-sale
– olio d’oliva
– (a piacere aceto balsamico).

insalata melograno

iniziate la preparazione di questo piatto mettendo su un tagliere il melograno.
Tagliatelo a spicchi e usate il pollice della mano per sgranare i suoi chicchi. Riponeteli su un piattino. Nel piattino potrebbe cadere un po’ della parte bianca del melograno, rimuovetelo.
Su un tagliere, ripulire il finocchio delle foglie esterne e passatelo sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali residui di terra.
Una volta che il finocchio sarà ben candido, tagliatelo a meta, e poi a fettine sottili.
Ponete il tutto in una ciotola dove verserete il vostro melograno sgranato.
Condite a piacere con sale, olio, aceto balsamico e servite 😉

Noi abbiamo deciso di servire questa insalata su un bellissimo Piatto vanity poloplast.
Potete arricchire la vostra insalata con i sapori che più preferite.
Vi consigliamo il cetriolo per un sapore più fresco. O un’arancia o lo szest della sua buccia per un sapore più agrodolce. Anche qui, in tavola, via libera alla fantasia 😀

Precedente Girella Salata Successivo Crostini di zucca

2 commenti su “Insalata finocchi e Melograno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.