Pane Pasqualino – colore a tavola nel giorno delle feste

Pasqua è ormai vicina e tutti starete sicuramente pensando cosa offrire per il pranzo di Pasqua o cosa mettere in tavola; per questo vi consigliamo questo pane pasqualino, che colorerà la vostra tavola assieme al vostro menù, sia esso della tradizione oppure no. 😀

Abbiamo pensato al Pane Pasqualino come variazione della tradizionale torta di pasqua con ripieno di verdure e uova sode in bella vista.
Difatti un guscio di pane croccante, racchiude dentro di sé degli spinaci precedentemente saltati in padella, e delle uova sode, tipicamente simboleggianti questo momento di festa dedicato alla rinascita.

Potete usare questa ricetta come base per le vostre creazioni. Già, servire il Pane Pasqualino sulla tavola imbandita sarà sicuramente di grande effetto.
Ma se siete creative ed abili potrete scegliere di creare delle pagnottine rotonde, monoporzione, farcite con uova sode e spinaci. Ognuna di queste pagnottine di pane pasqualino sarà il segnaposto dei vostri commensali.
insomma, come sempre noi vi diamo al ricetta e gli ingredienti ma ci teniamo che voi personalizziate queste indicazioni con ciò che preferite maggiormente così da renderle davvero uniche!

preparatevi con carta e penna, ecco la nostra ricetta del Pane Pasqualino! 😀

Il nostro Pane Pasqualino
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore di Lievitazione e impasto da 20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    un filone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per l’Impasto

  • 500 g Farina (noi abbiamo usato farina di tipo 1)
  • 300 ml Acqua
  • 1 bustina Lievito di birra secco (o un cubetto di lievito fresco)
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • 2 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico Noce moscata (secondo gusto)

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g Spinaci (potete sostituirli con verdure miste o cicoria)
  • 2 Uova

Ingredienti per spennellare

  • 1 uovo

Preparazione

Istruzioni per l’impasto

  1. Il nostro Pane Pasqualino

    Per preparare il nostro Pane Pasqualino, iniziate con l’impasto.

  2. in una ciotola molto capiente, versate tutti gli ingredienti polverosi.

  3. Mettete dunque prima la farina, poi il sale, il parmigiano, il pepe, lo zucchero, la noce moscata.

  4. Mescolate grossolanamente con le mani. Questo permetterà agli ingredienti di miscelarsi e al sale di non entrare a contatto con il lievito.

  5. Aggiungere il lievito in polvere, o se preferite quello fresco, sgretolatelo.

  6. Versate l’olio.

  7. Con una mano iniziate a miscelare, mentre con l’altra versate a filo l’acqua.

  8. Versate l’acqua fino a quando il vostro impasto non ne riesca ad assorbire.

  9. Mescolate con entrambe le mani fino ad ottenere un composto unico, liscio e ben incordato.

  10. se preferite, potete impastare invece che a mano libera, con l’ausilio della macchina del pane o con una planetaria con il gancio.

  11. Una volta che l’impasto sarà pronto lasciatelo lievitare per un paio di ore, o comunque fino al raddoppio.

  12. Il pane Pasqualino... Work in Progress

Istruzioni per il ripieno

  1. Mentre il vostro impasto sta lievitando, avete tutto il tempo per dedicarvi al ripieno.

  2. Lavate accuratamente gli spinaci, rimuovete le foglie danneggiate e le impurità.

  3. In una padella versate un filo d’olio e lasciate andare gli spinaci.

  4. Aggiungete acqua secondo il bisogno, per portare a cottura gli spinaci.

  5. secondo il vostro gusto, potete speziare gli spinaci. 

  6. Noi abbiamo usato solo un filo di olio e sale, ma se preferite, potete osare con del dado durante la cottura, dell’aglio, del peperoncino.

  7. In un pentolino a parte, fate lessare due uova.

  8. Tenete da parte questi ingredienti per il montaggio del pane.

Il montaggio del Pane Pasqualino

  1. Il montaggio del Pane Pasqualino

    trascorso il tempo della lievitazione potete passare al montaggio del nostro Pane Pasqualino.

  2. Su un foglio di carta forno stendete grossolanamente l’impasto del pane.

  3. Al centro di questo impasto mettete gli spinaci.

  4. Sgusciate le uova sode e tagliatele a metà per la lunghezza.

  5. poggiate queste uova sugli spinaci.

  6. Chiudete i lembi del pane sopra le uova così da coprire il ripieno.

  7. Se volete potete usare i bordi in eccesso de pane per ricreare disegni o fantasie.

  8. Spennellate la superficie con uovo sbattuto.

  9. Lasciate riposare il pane Pasqualino per circa mezz’ora e poi infornatelo in forno già caldo a 180°.

  10. Cuocete per circa 30 minuti o comunque finchè la superficie del nostro Pane Pasqualino non sarà ben dorata.

  1. Buon appetito 😀

Note

Se la ricetta del nostro Pane Pasqualino vi è piaciuta, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook e sul nostro profilo instagram.

Precedente La cucina Marchigiana - Le usanze di Pasqua Successivo La cucina marchigiana - Tradizioni di una regione tutta "al plurale"

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.