Pizza in teglia – ricetta e idee per una pizza squisita, fatta in casa.

Quando abbiamo amici a cena, spesso prepariamo la nostra pizza in teglia.
Poche ore di lievitazione, veloce da preparare con la macchina del pane, ma anche impastando alla maniera classica.
Non è una ricetta convenzionale per la pizza, visto che oltre alla farina tradizionale abbiamo messo nell’impasto anche della semola di grano duro, ma vi assicuriamo che il risultato ha sempre fatto centro nei cuori dei nostri amici (e nelle loro pance!)
Dopo la ricetta, vi consiglieremo anche qualche modo per farcire o condire questa pizza in teglia, con farciture e condimenti leggermente fuori dal comune, ma squisite! 😀
Abbinateli ad una birra fresca, e la serata prenderà un altra piega!

dettaglio lievitazione

Ingredienti (per 4 persone):
– 450 ml di acqua
– 380 grammi di farina 00
– 380 grammi di semola di grano duro

-due cucchiaini di zucchero
– un cucchiaino di sale
– un cucchiaio di olio.
– una bustina di lievito secco (o un cubetto di lievito fresco).

In una ciotola mettete acqua, olio, zucchero e sale.
piano piano versate la farina a pioggia ed iniziate a mescolare. Aggiungete allora il lievito ed il resto della farina. Potete fare questo passaggio nella macchina del pane, inserendo prima gli ingredienti liquidi, poi i solidi, ed in ultimo il lievito, facendo accortezza a non metterlo a contatto con il sale.
Per la macchina del pane il programma ideale è quello “impasto con lievitazione”, nella nostra macchina chiamato con “Dough”.
una volta impastato, lasciate lievitare in una stanza calda per 2 ore, o comunque fino al raddoppio.
Terminato questo tempo, dividete l’impasto in due, ungetevi le mani di olio e stendetelo su due apposite teglie antiaderente (o con carta forno). Usate esclusivamente le mani. L’impasto risulterà molto elastico e una volta steso tenderà a “ritornare” alla sua forma naturale. Lasciatelo così e fate passare mezz’ora.
trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e allargatelo ai lati delle teglie per portarlo a dimensione.
Accendete il forno in modalità statico a massima temperatura.

per gli ingredienti, noi seguiamo appositi ordini a seconda della farcitura che desideriamo.
Ad esempio, mettiamo subito, prima della cottura, pomodoro, formaggi come pecorino o gorgonzola, rosmarino, cipolle, olive, salsicce, funghi freschi tagliati a fettine..
Infornate e cuocete per venti minuti. Aprite ed aggiungete gli ultimi ingredienti (come mozzarella o verdure grigliate), lasciate dorare per gli ultimi istanti e poi tirate fuori il tutto. Se gradite una pizza con verdure fresche o salse particolari, aggiungete ora gli ultimi ingredienti.
Servite e mangiate! 😀

Alcuni consigli per le farciture:

– Margherita classica: pomodoro e mozzarella
-Marinara: pomodoro, origano, alici e olive
– capricciosa: pomodoro, funghi, salsiccia, olive, prosciutto cotto e salsiccia
– pizza bianca con cipolline e alici
– pizza con fondo di pomodoro, e dopo la cottura, tonno in scatola, maionese e pomodori a fette (squisita d’estate!)
– pizza bianca con broccoli lessi, salsiccia, mozzarella e per gli amanti dei sapori forti, gorgonzola
– pizza con peperoni stufati e pomodoro
– pizza norcina con funghi, salsiccia, salsa tartufata e mozzarella.

e voi? Come condite la pizza? 😀 scriveteci i vostri condimenti e fateci vedere le vostre foto! 😀

pizza capricciosa

pizza cipolle e alici

pizza alici pomodorini e olive

pizza ciclista tonno e maionese

margherita e bianca classica

pizza peperoni e capricciosa

broccoli salsiccia e mozzarella

funghi tartufo e salsiccia

Precedente Treccia di pane integrale alle noci Successivo Oleificio Cooperativo Goccia di sole.

2 commenti su “Pizza in teglia – ricetta e idee per una pizza squisita, fatta in casa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.