Crea sito

Roastbeef all’inglese

Per gli amanti della carne rosata, il roastbeef è un must in cucina. Data la laboriosità della ricetta, consigliamo di prepararlo in mattina o il giorno prima in  modo da gustarlo freddo. Se invece volete servirlo caldo, infornatelo un’ora prima del pranzo. Inoltre, per un fatto puramente estetico, consigliamo di fettare il roastbeef molto sottile e disporlo su una pirofila bella larga. Su una ciotola o caraffina a parte raccogliete i liquidi di cottura che verranno versati sul roast beef da ciascuno secondo il proprio gusto personale.

roastbeef

Ingredienti (per 8 persone):
-1 kg di lombata;
-1 bicchiere di porto;
-2 cucchiai di farina;
-sale q.b.;
-pepe q.b.;
-burro (o due cucchiai di olio extravergine di oliva);

-noce moscata;
-timo;
-salvia.

Tritate la salvia, il timo e poneteli in una ciotola dove aggiungerete la noce moscata, il sale, il pepe e la farina. Prendete la lombata e cospargetela della mistura così ottenuta. Prendete poi una padella, fatevi sciogliere il burro (o mettete a scaldare l’olio in caso preferiate usare quello) e, a padella bella calda, fate rosolare il roast-beef in tutti i suoi lati. Questo permetterà di sigillare la carne e non farle perdere i suoi succhi, mantenendola bella tenera. Una volta terminato, mettete in forno tenendo però la carne su una griglia e mettendo una teglia sul ripiano sottostante, in modo da poter raccogliere tutti i liquidi che trasuderanno dalla carne in cottura. Cuocete mettendo il forno al massimo della temperatura per 20 minuti, e una volta trascorsi aggiungete sopra la carne il bicchiere di porto cuocete per i rimanenti 15 minuti tenendo il forno a 200°.

Ogni 5 minuti di cottura al forno, prendete un cucchiaio e riversate sopra la carne i succhi colati che saranno andati a finire nella teglia inferiore del forno e a metà cottura, versate il bicchiere di porto sulla carne. scivolando sulla carne, infatti, si mescolerà ai liquidi della carne che continuando ad essere versati sulla lombata la insaporiranno.

Potete servirlo sia freddo, tagliato finemente, che appena cotto. Buon appetito!

Piccola nota: Il roast beef deve cuocere per 35 minuti per ogni kg.

Pubblicato da soffiodizefiro

Siamo Veronica e Carlo e da quando le nostre vite si sono unite abbiamo deciso di condividere le nostre avventure con il popolo del web. CONTATTI: [email protected] www.facebook.com/soffiodizefiro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.