Crea sito

Bricchia – I pomodori in brodetto marchigiani

Avete mai mangiato i famosi pomodori in brodetto marchigiani? 😀
Potete sentirli chiamare “Bricchia”, e sono davvero la ricetta dell’estate. Una ricetta povera della cucina marchigiana che adoriamo preparare quando c’è modo. Si preparano soprattutto nella stagione calda, quando si prepara la passata di pomodoro.
I pomodori dall’aspetto regolare, bello, liscio, vengono tenuti da parte per preparare la passata come da tradizione. Quelli invece un po’ irregolari, acciaccati, o dalla sagoma non perfetta, potete utilizzarli per questa preparazione.
Ne rimarrete entusiasti! 😀
I pomodori in brodetto marchigiani sono perfetti come contorno delle vostre grigliate estive, oppure spalmati sopra una bella bruschetta. Abbinatele alle costolette a lenta cottura, alla crescia sfogliata, e la perfetta grigliata è pronta!
Un cucchiaio tira l’altro, per una esplosione di sapore! 😀

pomodori in brodetto marchigiani
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cipolla dorata
  • 1pepeoncino
  • 750 gpomodori (meglio se tipo San Marzano o Cuori di bue, rossi e ben maturi)
  • 2 fogliesalvia
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 60 golio d’oliva
  • 1 fettapancetta affumicata
  • 2uova

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

pomodori in brodetto marchigiani
  1. Per preparare i pomodori in brodetto marchigiani, iniziate a lavare i pomodori sotto l’acqua corrente.

  2. Con l’aiuto di un coltello, tagliateli a cubettoni e poneteli in una ciotola.

  3. In una pentola abbastanza aderente, versate l’olio. Tritate la cipolla e scubettate la pancetta.

  4. Aggiungete pancetta e cipolla nell’olio e lasciate rosolare.

  5. Versate tutti i pomodori all’interno della pentola, aggiungete la salvia e lasciate che cuociano per circa 20 minuti. Salate e pepate a piacere.

  6. Se i pomodori si asciugano troppo rapidamente, aggiungete poca acqua e tirate a cottura.

  7. Come ultimo ingrediente dei nostri pomodori in brodetto marchigiani, rompete le uova nella pentola con i pomodori.

  8. Con il cucchiaio con cui avete cotto i pomodori, rompete le uova e girate frequentemente in modo che si rapprendano e cuociano.

Potete cuocere i pomodori in brodetto marchigiani in una pentola antiaderente oppure in una pentola in ghisa.
Il pregio di queste pentole è che potete utilizzarle oltre che sul fornello, anche direttamente sul barbecue o sulla griglia, per questo, la Bricchia marchigiana si sposa bene con le cene estive, dove potrete servire le costine piccanti a lenta cottura, quelle di manzo, ai peperoni ripieni e alle vostre ricette preferite!

pomodori in brodetto marchigiani (2)

Link sponsorizzati inseriti nell’articolo #adv

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da soffiodizefiro

Siamo Veronica e Carlo e da quando le nostre vite si sono unite abbiamo deciso di condividere le nostre avventure con il popolo del web. CONTATTI: [email protected] www.facebook.com/soffiodizefiro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.