Crea sito

Dado di verdure fatto in casa – da avere sempre in dispensa

Il dado di verdure fatto in casa è una di quelle preparazioni che bisogna avere sempre in casa.
E’ molto versatile, e solo un paio di cucchiaini insaporiranno le vostre preparazioni.
Noi ad esempio ne aggiungiamo un paio di cucchiaini all’arista e alle preparazioni di carne, o alle nostre zuppe o risotti, quando non abbiamo tempo di preparare il nostro brodo di verdure.
Noi prepariamo il dado di verdure fatto in casa con l’ausilio di un frullatore e di una buona padella antiaderente ma se siete tra i possessori di un bimby o simile, sarete agevolati.
Al termine della preparazione, conserviamo il dado di verdure fatto in casa all’interno di alcuni stampini per il ghiaccio oppure in un contenitore per alimenti, in quanto l’alta concentrazione di sale all’interno di questa ricetta impedirà che si congeli completamente.
Ecco come prepariamo il dado di verdure fatto in casa.

dado di verdure fatto in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 200 gSedano
  • 300 gCarote
  • 150 gCipolle
  • 150 gPomodori pachino
  • 200 gZucchine
  • 30 gfoglie di salvia
  • 2 ramettiRosmarino
  • 2 foglieAlloro
  • 10 gPrezzemolo
  • 30 mlVino bianco
  • 20 mlOlio
  • 1 spicchioAglio
  • 300 gSale grosso

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Pentola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

dado di verdure fatto in casa
  1. Per preparare il nostro dado di verdure fatto in casa iniziate pulendo le verdure.

  2. Lavatele bene, e sbucciate carote e cipolle.

  3. Rimuovete i piccioli delle zucchine e dei pomodori e sciacquate ripetutamente le spezie.

  4. Nella brocca di un frullatore o di un mixer capiente, inserite parmigiano, sedano, carote, cipolle, pomodorini, allora salvia, rosmarino, aglio e prezzemolo.

  5. Azionate il frullatore fino a che non avrete ottenuto un composto tritato molto finemente.

  6. Prendete una pentola capiente, e versate al suo interno il contenuto del frullatore, l’olio, il sale ed il vino.

  7. Mettete il fornello a fuoco basso e lasciate cuocere per circa un’ora facendo evaporare tutti i liquidi e avendo cura di girare spesso con un cucchiaio di legno.

  8. Il vostro dado di verdure fatto in casa sarà pronto quando i liquidi saranno evaporati.

  9. Se preferite una consistenza più cremosa, rimettete il contenuto della pentola nel frullatore ed azionatelo.

  10. Come già detto, potete conservare il nostro dado di verdure fatto in casa in un contenitore per alimenti o nel contenitore dei ghiacci all’interno del vostro congelatore.

  11. Vi assicuriamo che una volta provato il nostro dado di verdure fatto in casa non tornerete più indietro.

  12. Potete ovviamente personalizzare la ricetta con spezie o odori o verdure di vostro gradimento. La patata, ad esempio, smorza il troppo salato, mentre chiodi di garofano e ginepro gli danno una nota più speziata decisamente non male 😉

dado di verdure fatto in casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da soffiodizefiro

Siamo Veronica e Carlo e da quando le nostre vite si sono unite abbiamo deciso di condividere le nostre avventure con il popolo del web. CONTATTI: [email protected] www.facebook.com/soffiodizefiro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.