Crea sito

Gnocchi Tricolore

Gli gnocchi “tricolore” sono un piatto che prepariamo spesso.
Sono particolari perché sono composti da gnocchi di tre colorazioni differenti. Il verde è dato dagli spinaci che triteremo. Il colore rosso è dato invece dal concentrato di pomodoro.
la ricetta degli gnocchi che vi mostriamo è quella della nostra famiglia che ci da sempre tante soddisfazioni!
Seguite le nostre indicazioni e non vi perderete!

gnocchi tricolore

ingredienti:
– 1 chilogrammo di patate
– 1 uovo
– 200 grammi di parmigiano
– 200 grammi di semola di grano duro
– 400 grammi di farina 00
– 200 grammi di spinaci
– 120 grammi concentrato di pomodoro

iniziate la preparazione degli gnocchi tricolore, lessando gli spinaci. Quando saranno pronti, scolateli e lasciateli freddare. Ugualmente lessate anche le patate su una pentola differente.
per capire se sono pronte, infilzatele con un coltello. Se il coltello le penetra con facilità saranno pronte.
con uno schiacciapatate, schiacciatele una ad una e riducetela a fiocchi.
Lasciatele freddare.
Questa operazione serve per poter lavorare meglio gli gnocchi. Lavorare difatti con dei fiocchi di patate caldi non è indicato in quanto assorbirebbe troppa farina e li renderebbe troppo duri.
Una volta che i fiocchi di patate si sono freddati, versteli su un piano di lavoro e formate una fontanella al centro della quale verserete l’uovo e il parmigiano.
Mano a mano, aggiungete un po’ di farina e un po’ di semola alternativamente.
iniziate ad amalgamare gli ingredienti aggiungedo la farina e la semola gradualmente.

negli ingredienti vi abbiamo fornito una stima delle dosi di farina e semola. Difatti ogni tipo di patata assorbe un quantitativo diverso di farina e dare una dose precisa non è possibile. Vi consigliamo di regolarvi a colpo d’occhio e di aggiungere al bisogno ulteriore farina o semola finchè il composto degli gnocchi non risulterà soffice ma modellabile.

ora che il composto è pronto, dividetelo in tre parti.
1) la prima parte lasciatela di colore bianco, come gli gnocchi tradizionali
2) prendete gli spinaci lessati e tritateli a coltello. Aggiungeteli alla seconda parte dell’impasto degli gnocchi. Al bisogno spolverate di farina
3) unite alla terza parte di composto il concentrato di pomodoro

Seguendo queste operazioni  otterrete 3 composti, ciascuno di un colore differente.
da queste palline di composto ricavate dei vermicelli e con un coltello tagliate gli gnocchi della dimensione che preferite.

Lessateli in abbondante acqua salata.
Noi abbiamo deciso di condirli con una semplice fonduta di Burro, noce moscata, salvia e dragoncello.

Pubblicato da soffiodizefiro

Siamo Veronica e Carlo e da quando le nostre vite si sono unite abbiamo deciso di condividere le nostre avventure con il popolo del web. CONTATTI: [email protected] www.facebook.com/soffiodizefiro

2 Risposte a “Gnocchi Tricolore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.