Focacce morbide e profumate

questo fine settimana è stato un fine settimana turbolento. Poco tempo per stare a casa, mille cose da fare e tanta tanta fame!
e ovviamente.. il frigorifero era vuoto.
Allora ci siamo ingegnati con i pochi ingredienti nel frigo e abbiamo rispolverato una ricetta semplice e gustosa per fare delle focacce buone, morbide e saporite. Avete presente quelle focaccette belle, che vedere nei rinfreschi, tutte uguali, salate in superficie e tenerelle?
Esattamente. Proprio quelle 😀
Farle è semplice e gli ingredienti sono sicuramente reperibili, ma vi sveliamo il trucco che rende queste focacce così buone e tenere. Nell’impasto infatti c’è un “ingrediente segreto”, che nonostante è molto comune, garantirà tutta un’altra consistenza all’impasto: una patata lessa.
Ecco gli ingredienti! 😀

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Ingredienti per circa 20 focaccine
– 700 grammi di farina
– 25 grammi di lievito di birra
– 1 cucchiaino di zucchero
– 350 ml di latte
– 15 grammi di sale
– 4 cucchiai di olio
– 1 patata grande
– cipolla tagliata sottile o olive per guarnire

e se non volete usare il lievito di birra, ecco gli ingredienti per le stesse focaccine con Lievito madre:
– 500 grammi di farina
– 250 grammi lievito madre
– 1 cucchiaino di zucchero
– 350 ml di latte
– 15 grammi di sale
– 4 cucchiai di olio
– 1 patata grande
– cipolla tagliata sottile o olive per guarnire

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Iniziate prendendo la patata. Lessatela in abbondante acqua finchè poggiandoci un coltello o una forchetta, non si taglierà con facilità, segno che ormai è pronta. Facendo attenzione a non scottarvi, sbucciatela e schiacciatela in una ciotola con la forchetta. Versate allora nella stessa ciotola, anche il latte e il lievito, mescolando il tutto insieme.
Una volta che il lievito sarà sciolto, aggiungete la farina, il cucchiaino di zucchero, il sale, ed in ultimo, l’olio.
il composto dovrĂ  risultare molto appiccicoso e dovrebbe attaccarsi alle vostre dita.
Su un piano di lavoro, spolverate abbondante farina ed iniziate a prendere l’impasto e a stenderlo.
Se non si stacca dalle mani, o trovate difficoltà, tranquilli! È normale! 😀
Ci siamo passati anche noi!
Aiutatevi magari con un mattarello cosparso di farina e continuate a stendere ad un’altezza circa di 1 centimetro. Con un coppapasta rotondo formate allora tutte le vostre pizzottelle. Potete anche aiutarvi con un bicchiere. Poggiate le focacce tagliate su un foglio di carta forno spennellato di olio.
Continuate finchè non avete finito l’impasto, e lasciate ora riposare per un’ora e mezza.
Trascorso questo tempo, con i polpastrelli fate delle fossette sulla superficie delle focacce.
bagnatele con una emulsione di olio e latte e conditele a piacere.
Noi consigliamo sale grosso e cipolla tagliata sottile, oppure olive verdi a rondelle.
infornatele a 180° per circa 17 minuti.
Sono buonissime, sia appena sfornate, sia il giorno dopo. 😀

Precedente Pasta alla gricia Successivo Torta pan di stelle

2 commenti su “Focacce morbide e profumate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.