La Crema pasticcera classica – immancabile nei ricettari

Immancabile nei nostri ricettari è proprio la classica crema pasticcera. La utilizziamo in varie ricette, come la classica crema fritta alla marchigiana, come ripieno della nostra sbriciolata alla crema pasticcera o di un rotolo di pan di spagna, spesso anche nella sua variante al cioccolato.

Insomma, una ricetta che fa sempre comodo avere nel tuo database o ricettario di famiglia, visto che la crema pasticcera è un must della cucina italiana e si pone come ricetta molto versatile. Addirittura ricordiamo la classica “mattonella dolce della nonna”, creato con strati alternati di biscotti bagnati nel caffè e crema pasticcera.
In molte ricette online o su alcuni libri di cucina potrete notare che la crema pasticcera è spesso usata alleggerita con panna montata.
Noi vi sconsigliamo questa pratica.
Difatti, mescolando panna montata e crema pasticcera perderete la purezza della crema pasticcera stessa, ottenendo una crema più vaporosa che però prende il nome di crema chantilly all’italiana. Adatta per farcire bignè o simili, ma che perde la tonicità tipica della crema pasticcera classica.

Prendete carta e penna e provate anche voi a preparare la vostra crema pasticcera perfetta!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    mezzo litro di crema
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 ml Latte
  • 50 g Farina 00
  • 80 g Zucchero
  • 4 Tuorli
  • aroma a piacere (scorza di limone, rhum, bacca di vaniglia)

Preparazione

  1. Per preparare la nostra crema pasticcera iniziate mettendo su un pentolino il latte.

  2. All’interno del pentolino con il latte mettete l’aroma che avete scelto. Noi di solito prediligiamo la scorza di limone o la bacca di vaniglia.

  3. In una ciotola in disparte, prendete i tuorli d’uovo.

  4. Non sprecate gli album, potranno servirvi per preparare diverse e sfiziose meringhe.

  5. Aggiungete alla ciotola con i tuorli, la farina e lo zucchero

  6. Mescolate tra di loro questi ingredienti.

  7. Quando il latte avrà quasi raggiunto il bollore, rimuovete l’aroma che eventualmente avete messo al suo interno ed aggiungete la miscela di tuorli, zucchero e farina.

  8. Con l’aiuto di una frusta e mescolando bene, continuate a cuocere fino a quando la crema pasticcera non si sarà ben addensata sul fuoco.

  9. In poco tempo la vostra crema pasticcera sarà pronta e potrete usarla per farcire i vostri dolci o anche, perchè no per mangiarla così, dentro un bel bicchiere! 🙂

Note

Se la nostra ricetta della crema pasticcera vi è piaciuta, mettete “mi piace” sulla nostra pagina facebook o seguiteci sul nostro profilo instagram! 😀

Precedente Gelato alla fragola - fatto in casa SENZA gelatiera Successivo Focacce morbide con fiocchi di patate - sofficissime!

2 commenti su “La Crema pasticcera classica – immancabile nei ricettari

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.